La Vostra Sicurezza è la Nostra Professione
 
Corpo Guardie di Città può impiegare professionisti in grado di svolgere i servizi di misurazione della temperatura corporea, della verifica della mascherina indossata e del rispetto del distanziamento sociale
27/04/2020

Il DPCM del 26 aprile 2020 pone l’obbligo di mascherine in tutti i luoghi chiusi che siano aperti al pubblico (es. supermercati, aeroporti, poste, mezzi pubblici, banche, farmacie, centri commerciali, negozi, ristoranti, bar, pizzerie, etc) e il rispetto del distanziamento sociale, oltre a promuovere la misurazione della temperatura corporea anche con l’uso di termoscanner nella gestione degli accessi a luoghi di lavoro (fabbriche, aziende, industrie, etc) ed ai trasporti (metropolitane, tranvie, autobus, treni, etc).

 

Corpo Guardie di Città per assicurare il rispetto delle procedure previste dal DPCM e dal Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto ed il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro può impiegare sia personale non armato di sicurezza che guardie giurate armate.

 

Il personale è già preparato alla gestione dei flussi e alle situazioni di conflitto, in grado di predisporre comportamenti di controllo, nel rispetto della normativa, nonché capace di operare in sicurezza con nozioni di primo soccorso, prevenzione incendi e tecniche di intermediazione.

 

Si tratta quindi di professionisti formati e  preparati per assicurare la tutela della salute , capaci di utilizzare tecniche di comunicazione per gestire le situazioni a rischio e per mettere in pratica  comportamenti idonei ad evitare malumori, proteste e screzi tra le persone che devono attenersi alle disposizioni nazionali e regionali per evitare una seconda ondata di contagi da Coronavirus SARS-CoV-2

Per maggiori informazioni
Ragione Sociale
Nome e Cognome*
Telefono*
Email*
Richiesta*

CONSENSO INFORMATIVA
Accetto le condizioni sulla Privacy Policy
Digita il testo sottostante